Rome Tennis Academy -

Matteo Berrettini - Foto Ray Giubilo
Matteo Berrettini - Foto Ray Giubilo

Matteo Berrettini re di Budapest, secondo titolo in carriera e best ranking

Rimonta di carattere e di testa quella che porta Matteo Berrettini sul trono dell’ATP 250 di Budapest, il secondo trofeo a livello ATP della sua carriera. Il tennista romano si è imposto per 4-6 6-3 6-1 sul serbo Filip Krajinovic in un’ora e 43’ di gioco, proiettandosi fino alla 37esima posizione della classifica mondiale, suo nuovo best ranking.

Per l’azzurro una settimana fantastica che dimostra l’ottimo lavoro svolto negli ultimi mesi e che lascia ben sperare per il proseguo della stagione. Dopo il successo in Ungheria, Matteo è volato in Germania, dove è pronto a scendere in campo nel torneo ATP 250 di Monaco: al primo turno se la vedrà con il qualificato uzbeko Denis Istomin.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK