Rome Tennis Academy -

Ludovico Scerrati
Ludovico Scerrati

Ludovico Scerrati: “La RTA è il posto giusto per crescere”

Al fianco dei ragazzi per la loro crescita umana e professionale. Fra campo e palestra alla Rome Tennis Academy proseguono le intense giornate di lavoro. Fra un cesto e l’altro abbiamo fatto due chiacchiere con uno dei maestri più giovani, Ludovico Scerrati. “I primi tempi abbiamo fatto diverse riunioni al fine di conoscerci meglio ed iniziare a fare gruppo – ci ha raccontato il classe 1995 -. Giorno dopo le giorno le cose sono andate sempre meglio ed oggi siamo una grande famiglia. In una accademia è importante avere lo stesso approccio e seguire un obiettivo comune, per questo è importante parlare e scambiarsi opinioni. La sinergia fra noi maestri, oltre a quella con i ragazzi ed i preparatori atletici è alla base del percorso di crescita di tutti. Siamo accanto ai ragazzi a 360°, concordando carico e scarico con chi si occupa della parte atletica e mentale, nulla è lasciato al caso. Stiamo lavorando bene ed i risultati si vedono”.

“Uno degli aspetti più affascinanti del mio lavoro – prosegue “Scerro” –  è quello di seguire gli atleti in giro per il mondo. Una trasferta vissuta da giocare ha sfaccettature completamente diverse rispetto a quando la si vive da coach. Inizialmente, devo essere onesto, ho provato quel giusto mix fra ansia ed adrenalina perchè desideravo che tutto fosse perfetto. Appena rientrato ho detto subito ai ragazzi che mi sentivo diverso, anche grazie a loro. Le emozioni che ho provato sono state forti, non vedo l’ora di viverne ancora”.

“Sono un giovane allenatore ed ho tanta voglia di crescere e di imparare. Questo è il posto giusto. Grazie a Vincenzo Santopadre e a tutto lo staff della Rome Tennis Academy mi sono sentito sempre più a mio agio. Li ringrazio di cuore perchè mi sono stati vicini sin dal primo giorno. Insieme possiamo toglierci delle belle soddisfazioni”.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK