Rome Tennis Academy -

Matilde Coen
Matilde Coen

Matilde Coen: “Alla RTA staff e ragazzi sono fantastici”

Romana, nata il 9 gennaio del 2004, Matilde Coen sta iniziando a respirare l’aria della Rome Tennis Academy. L’abbiamo incontrata e ci siamo fatti raccontare passato, presente e obiettivi futuri.

“Mi sono avvicinata a questo sport all’età di sette anni – spiega Matilde – ed è nato tutto in maniera estremamente casuale. Mi trovavo sulla spiaggia a giocare a racchettoni e tutti coloro che passavano si fermavano e mi chiedevano se giocassi a tennis. In realtà, fino a quel momento, il mio sport era stato esclusivamente il nuoto ma la cosa mi ha incuriosita e ho deciso di provare. A dieci anni ho dato una svolta e l’approccio è diventato quello agonistico. Sono stata per un anno e mezzo da Bollettieri prima di approdare al Tennis Club Parioli, circolo che per diverso tempo è stata la mia seconda casa”.

Ora l’arrivo alla Rome Tennis Academy. “Mi sto trovando benissimo – prosegue la giovane tennista capitolina – sia con i maestri che con tutti i ragazzi. Lo staff è di primo livello e stiamo analizzando insieme la programmazione. Disputerò prevalentemente tornei ITF under 18 con l’obiettivo di guadagnare dei punti e costruirmi una buona classifica. Ho voglia di crescere e di migliorare sotto tutti i punti di vista”.

Fuori dal campo, Matilde è una classica ragazza della sua età, piena di sogni e di passioni. “Adoro le lingue, per questo motivo frequento il liceo linguistico. Nel tempo libero adoro uscire con gli amici e guardare un pò di tennis in tv. Roger Federer è il mio idolo e gli Internazionali BNL d’Italia sono il mio torneo preferito. Sogno di vincerlo un giorno”.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK