Rome Tennis Academy -

Matteo Gigante e Flavio Cobolli - Foto Marta Magni
Matteo Gigante e Flavio Cobolli - Foto Marta Magni

Giga & Cobo, avanti a piccoli passi

Insieme, per crescere e continuare a stupire. Da qualche tempo, ormai, Matteo Gigante e Flavio Cobolli non sono più una “novità”. Non lo sono perché, passo dopo passo, stanno trasformando belle speranze in qualcosa di meravigliosamente concreto. Merito loro, di coach Stefano Cobolli e di uno staff pronto in ogni momento a metterli nelle condizioni di esprimersi al meglio.

Testa, cuore e un pizzico di sfrontatezza. Il materiale tecnico su cui continuare a lavorare alla Rome Tennis Academy è uno dei più pregiati. Parlano i risultati, in singolare e in doppio, e quello step a livello mentale che ogni giorno di più ha il profumo inebriante della realtà. Di una bella realtà. Le vittorie sono tanto, non tutto, per due ragazzi alla soglia dei vent’anni pronti a colorare le pagine bianche di un libro ancora tutto da scrivere. Dietro a queste prime soddisfazioni ci sono ore ed ore di lavoro a Bel Poggio. Ci sono fatica e sudore. Ci sono confronti, spesso accesi, mirati esclusivamente allo sviluppo umano e professionale. Dove non arriva uno, c’è l’altro. Amici e complici, dentro e fuori dal campo, Flavio e Matteo hanno arsura desertica di imparare e di migliorarsi. Dai tornei under 18, all’universo ITF fino al Challenger Tour.

Oggi si combatte fino all’ultimo ’15’. E domani? Il domani appartiene a loro.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK