Rome Tennis Academy -

Flavio Cobolli - Foto Ray Giubilo
Flavio Cobolli - Foto Ray Giubilo

Roland Garros Junior: Flavio Cobolli trionfa in doppio

Risultato storico in casa Rome Tennis Academy. Al termine di una settimana straordinaria Flavio Cobolli ha conquistato il suo primo Slam in carriera, vincendo il doppio del Roland Garros Junior 2020 insieme allo svizzero Dominic Stricker (campione anche in singolare). Il tennista romano, classe 2002, ha analizzato la vittoria: “Finalmente è arrivato il primo trofeo, era tanto che lo aspettavo. Sono molto felice, anche se è in doppio juniores, è un traguardo fantastico che per me rappresenta molto. Condividere un successo con Dominic è stato davvero speciale, siamo migliorati tanto e si è visto. C’è grande affiatamento, andiamo molto d’accordo. La nostra amicizia è nato un po’ per caso, lo scorso anno nessuno dei due aveva un compagno e poi ci siamo subito trovati”.

Cobolli ha voluto fare una dedica speciale per il suo primo grande successo in carriera, volgendo già lo sguardo verso i prossimi obiettivi: “Dedico il trofeo alla mia famiglia ed in particolare al mio fratellino, che vedo poco perché sono sempre in viaggio. Questo slam è stato diverso perché fino alla fine non si sapeva se si sarebbe giocato, ma io sono sempre stato fiducioso. A me piace giocare il doppio e voglio vincere, quest’anno ci sono riuscito; ho sfruttato la possibilità al massimo. Il singolo è andato un po’ male, anche se ho migliorato il servizio. Più che un mio demerito, credo sia stato un merito degli avversari. Sto tornando e mi sto allenando bene, ora spero di riprendere qualche punto e di essere sempre stimolato da chi mi sta vicino. Adesso giocherò dei $15.000 in Egitto. Spero anche di sfidare giocatori di alto livello in futuro”.
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK