Rome Tennis Academy -

Alla RTA è andato in scena il secondo torneo rodeo
Alla RTA è andato in scena il secondo torneo rodeo

Spettacolo alla RTA per il secondo torneo rodeo open

Giannicola Misasi e Susanna Giovanardi si sono laureati campioni nel secondo Rodeo Open andato in scena sui campi della Rome Tennis Academy. Sono stati complessivamente 325 tra maschile e femminile i giocatori a darsi battaglia dal 26 al 30 novembre in uno degli ultimi eventi della stagione. “È stato un torneo impegnativo con tanti iscritti pronti a lottare su ogni palla. Ci hanno sorriso anche le condizioni meteo che ci hanno permesso di finire l’evento nei tempi previsti – commenta il direttore della struttura Massimiliano Meschini – I giocatori ci hanno dato feedback positivi e hanno apprezzato la formula rodeo, tant’è che molti dei presenti al primo torneo sono tornati a giocare il secondo”.

Giannicola Misasi (2.3) si è preso il primo titolo della propria stagione battendo in finale Gabriele Pennaforti (2.5) con lo score di 4-1 4-3. “Il mio avversario ha disputato un buon match, specialmente nel secondo set siamo rimasti attaccati fino al tie-break – le parole del campione che si è aggiudicato la manifestazione senza perdere un set nei cinque match giocati – La finale è stata impegnativa, anche perché era il terzo match della giornata: sono soddisfatto del risultato”. Con questa vittoria Misasi trova dunque nuova linfa per preparare la prossima stagione: “La formula dei rodeo mi piace perché mi aiuta a stare concentrato e ad entrare subito in partita, spero di giocarne altri. Mi ero iscritto al torneo per chiudere bene l’anno e trovare nuove energie, direi che ci sono riuscito”.

Si riscatta Susanna Giovanardi (2.4) che poche settimane fa alla Rome Tennis Academy si era fermata sul più bello. Alla seconda finale la giocatrice tesserata alla Società Sportiva Dilettantistica Ferratella è riuscita a prendersi il titolo battendo Giorgia Dominici (2.5), che precedentemente aveva estromesso la 2.1 Beatrice Lombardo . Uno degli incontri più combattuti della cinque giorni romana è andato in archivio con il punteggio di 4-3(6) 3-4(14) 4-2. Spicca il tie-break del secondo parziale conclusosi con lo score di 14-16 in favore di Dominici che prima della risoluzione aveva annullato quattro match point e si era vista annullare cinque palle set. Alla fine è comunque successo della Giovanardi che a fine match ha dichiarato: “Sono contenta di essermi riscattata dopo la scorsa finale. Non ho giocato un incontro perfetto però il risultato va bene – l’analisi di Susanna – Il tie-break del secondo set è stato combattutissimo, io ero un po’ tesa, ma può capitare. Nel terzo set invece ho giocato il mio tennis e sono riuscita a chiudere. Questi ultimi mesi sono andati benissimo e non vedevo l’ora di finire i tornei per iniziare la preparazione. L’anno prossimo proverò a giocare ITF fuori dall’Italia se si potrà”. Conclude la vincitrice del torneo.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK